OROSCOPO
martedì 28 marzo 2017
logo

LA JUVE NON TREMA

20 marzo 2017

Se avete visto Empoli-Napoli avrete capito perché la squadra di Sarri ha rischiato di gettare al vento i tre punti nonostante i capolavori di Insigne e Mertens e il 3-0 del primo tempo: la Grande Bellezza offensiva svanisce appena subentra la necessità di gestire una pur evidente supremazia; la squadra perde mordente, si attarda addirittura in un "torello" insignificante e suicida, carica l'avversario e quando questo si fa pericoloso non trova strumenti adeguati per contenerlo. Lo salva l'imprecisione di Maccarone. Sarri non "sente" la difesa, s'abbandona allo spettacolo offerto dalle tre punte, diventa quasi zemaniano, per…

Continua a leggere

GLI 80 ANNI DI MAESTRO MAZZONE

17 marzo 2017

Anno più anno meno, fin da circa mezzo secolo ho tampinato Carlo Mazzone, non tanto per le sue imprese di pedatore - peraltro già interessanti - ma per una tragica storia di calcio che mi portò a Ascoli, la sua Ascoli, il 15 febbraio del 1965: il giorno prima, domenica, al Ballarin di San Benedetto del Tronto, in uno scontro con il centravanti della Samb Alfiero Capasciutti, aveva perduto la vita il portiere dell'Ascoli Roberto Strulli, colpito al viso da una ginocchiata. Improvvisamente i rapporti fra le due città confinanti, storicamente difficili, parevano introdurre una guerra…

Continua a leggere

LA "REMUNTADA" DELL'INTER CONTRO IL MONDO INTERO

13 marzo 2017

Date retta a me: la remuntada vera non è stata quella del Barcellona contro il Paris St.Germain (macchiata peraltro da vistosi errori arbitrali che hanno favorito Neymar e compagni) ma quella dell'Inter contro il mondo intero, contro la sua follìa ereditaria e i critici di poca fede che - come me - dopo aver registrato la batosta romanista l'hanno tagliata fuori dalla gara con Roma e Napoli per un posto in Champions. Potrò sbagliarmi ancora - è il bello del calcio - ma il vigoroso, netto, pulito e spettacolare 7-1 all'Atalanta, con triplette di Icardi e Banega e pugnalata di…

Continua a leggere

ELEZIONI FEDERALI: LA PALLAMANO SENZA PURROMUTO?

10 marzo 2017

Tempo di Assemblee Elettive per il mondo dello Sport italiano. Il Consiglio Nazionale che eleggerà i vertici del CONI, fissato per l'11 maggio prossimo, è preceduto in questi mesi, infatti, dal rinnovo delle cariche di tutte le Federazioni Sportive Nazionali per il quadriennio olimpico 2016-2020. L'ultima in ordine temporale è stata la Federcalcio, dove si è registrata la conferma del presidente uscente, Carlo Tavecchio. Il prossimo fine settimana, per la precisione il 12 marzo, a Roma, toccherà invece alla pallamano italiana eleggere il governo dei prossimi quattro anni. C'è attesa attorno al futuro…

Continua a leggere

L'UOMO BONUCCI CHE MANCA AL NAPOLI E I GUFI DI...UN ALTRO MONDO

6 marzo 2017

Ecco la Juve: quando non c'è la squadra c'è l'uomo. Anzi l'Uomo, se si chiama Bonucci. So che non piace a tutti, sicuramente ai non juventini, visto che rappresenta la Signora più e meglio di altri, direi come Buffon, ma Gigi sa essere simpatico anche ai nemici; so che Bonucci ha un carattere difficile (lo sa anche Allegri), molto somigliante a quello dello juventino-tipo, oserei dire il Giampiero Boniperti che esibiva sempre un sorriso smagliante e in realtà era duro, anche (calcisticamente) cattivo, bianconero fino in fondo e dotato di un pensiero fisso ch'è diventato uno…

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle


el