OROSCOPO
sabato 3 dicembre 2016
logo

JUVE PIÙ UMANA, NUOVE SPERANZE PER LE INSEGUITRICI

29 novembre 2016

La strepitosa caduta della Juventus a Marassi ha ridato voce a quelli che...il calcio è una gran fatica, non si può giocare il martedí in Coppa e la domenica in campionato, bisogna prendere rinforzi a gennaio sennò cosí si perde tutto...Dice: bisogna rispettare le opinioni degli altri. Giusto. Ma il calcio non è un'opinione: è un gioco euclideo con le sue regole e la sua storia che - se conosciute - diventano competenza. Il gioco - lo dice la parola - non può essere depressivo ma divertente; la storia racconta che Milan e Inter, le squadre…

Continua a leggere

IL MILAN DI MONTELLA CRESCE E SI FA ANCHE BELLO

28 novembre 2016

Se salta il closing sono pronto a tenermi il Milan con tanto piacere": cosí parlò Berlusconi. E subito tornò mago. Per i suoi fedeli ritrovati - quelli che gli hanno dedicato la splendida scenografia del derby facendolo piangere di gioia e nostalgia - ma anche per tanti avversari: tutti insieme prima hanno assistito alla bella vittoria del Milan a Empoli con doppietta del Lapadula risorto, poi hanno visto, tremando o esultando, la Juve cadere rovinosamente a Marassi davanti al Genoa e al Cholito Simeone. Per carità, c'è ancora un gruppetto di concorrenti da tenere a bada,…

Continua a leggere

MI RIFIUTO DI PROCESSARE DI FRANCESCO

22 novembre 2016

Era di maggio, poco tempo fa, quando ho consegnato a Chieti all'abruzzese Eusebio Di Francesco l'ambìto premio Prisco, assegnatogli da una giurìa presieduta da Sergio Zavoli, compiaciuto - da antico tifoso della Roma - per l'exploit del giallorosso diventato maestro di football dopo averlo praticato con bravura. Escludo subito - per i superstiziosi - effetti negativi del premio, anzi più vicino a un porte bonheur. Oggi, dopo la dolorosissima sconfitta di Marassi, vera beffa dopo il comodo e significativo vantaggio, so che qualcuno comincerà se non a ricredersi sulle capacità di Eusebio almeno a prendere le…

Continua a leggere

DERBY DI BASSO LIVELLO E LA SIGNORA OMICIDI SCAPPA

21 novembre 2016

Il Milan ha avuto l'occasione per avvicinarsi speranzoso alla Juventus. L'ha perduta. È rimasto a sette punti, facendosi acchiappare al 92', sprecando un grande Suso, mostrando limiti fatali; immagino che giocherà insieme alla Roma, che non passa l'esame Atalanta, e al Napoli di Insigne, per lo scudetto di consolazione. Quello vero - come profetizzò Sarri in agosto - sarà per la sesta volta consecutiva della Signora Omicidi, ripropostasi come quella che quarantanni fa faceva soffrire bauscia e casciavid, interisti e milanisti, i signori del Derby che a quei tempi le tenevano testa. Questa Juve gioca un campionato a parte, direi...

Continua a leggere

AVANTI VERSO RUSSIA CON NAZIONAL-POPOLARE

14 novembre 2016

Tutto passa e tutto s'adegua ai tempi: anche noi, ormai - parlo dell'Italia - siamo ridimensionati, più deboli, impoveriti di campioni e talenti a causa dell'invasione di migranti del pallone, costosi, spesso di scarsa qualità, gestiti da agenti scaltri e sfacciati.

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle


el