OROSCOPO
giovedì 5 marzo 2015
logo

DURISSIMA LEZIONE DI ITALIANO A BENITEZ DA VENTURA E MONTELLA

3 marzo 2015

La lezione di Italiano, durissima, Rafa Benitez stavolta l'ha ricevuta dall'italianissimo Giampiero Ventura, uno che nel tempo ha sconvolto i parametri anagrafici, realizzando da Mister Senior quel che aveva appena promesso da Junior sedendo via via su ventuno panchine prima di approdare a Casa Toro. Qui, in Zona Eroica, evidentemente subendone la magia e l'energia, ha trasformato il suo bel calcio un po' narciso, già esibito in particolare alla Samp, al Pisa e al Bari, in performance di volta in volta ciniche e spettacolari, pur dovendo via via rinunciare ai meglio fichi del bigoncio - ultimi Immobile e...

Continua a leggere

SIANO I GIOCATORI A SALVARE LA FACCIA DEL NOSTRO CALCIO

17 febbraio 2015

Con la consueta sobrieta' e il linguaggio forbito che ci ha fatto tornare alla mente le volgarissime intercettazioni telefoniche di Calciopoli (il meglio dei Padrini del Vapore vien fuori quando maneggiano il cellulare, e lui ne usa sei) Claudio Lotito ha aperto due fronti nell'annosa questione della riforma del calcio: ristrutturazione dei campionati e problema arbitrale. La prima e piu' importante riforma - come ho raccontato in un recente libro - fu compiuta dal rimpianto Conte Alberto Rognoni negli Anni Cinquanta su incarico dell'allora presidente federale Ottorino Barassi e aveva al centro la struttura del campionato di Serie...

Continua a leggere

DAL PARMA LA MIGLIORE RISPOSTA A LOTITO

16 febbraio 2015

La miglior risposta a Lotito l'ha data il Parma, che già è al centro di uno scandalo particolare - società in fuga, stipendi da pagare, futuro incerto alla faccia della regolarità del campionato - ma sul campo si comporta con onestà eroica, visto che mentre guadagna un punto davanti alla potente Roma sa che gliene viene sottratto uno dalle norme federali. Ed è al campo, alla fine, che gli appassionati devono guardare, considerando sì i fattacci alla Lotito che scoraggerebbero chiunque invitando a mollare uno sport diventato soprattutto business spesso poco pulito, ma salvando il gioco che resta...

Continua a leggere

IL GEOSTAR GALLIANI E LE CONVERGENZE PARALLELE

10 febbraio 2015

Il geostar Adriano Galliani ha involontariamente reso un grande servizio al calcio italiano: forte della sua ventennale esperienza nel ramo televisivo, ha ingaggiato una personale battaglia contro
la tecnologia studio/stadio nonostante fino a pochi giorni fa invocasse la moviola in campo definendola necessario strumento di giustizia e inevitabile supporto all'attivita' dell'arbitro. La sua colorita (rossonera) polemica contro la Juventus per la presunta irregolarita' del gol di Tevez ha scoperto gli altarini, precisando quel che da decenni vado dicendo: anche la piu' alta tecnologia puo' essere manipolata, magari anche in modo puramente virtuale, semplicemente rifiutandone i verdetti...

Continua a leggere

CON L'IMPAGABILE HIGUAIN E IL CANDIDO GABBIADINI NAPOLI SQUADRA DEL 2015

9 febbraio 2015

Fosse partito prima, il Napoli oggi potrebbe giocare per lo scudetto e insidiare la potentissima Juve ch'è passata al San Paolo perché - come disse Benitez - "ci può stare" anche un errore arbitrale. Dopo quel momento nero, è stata una galoppata trionfale, una sequenza di successi finalmente rivelatori di una qualità in cui non credeva quasi nessuno fino a quando la vittoria in Supercoppa, ai danni dell'Eterna Nemica, non ha sancito una verità solare e restituito anima a un gruppo che dopo la cacciata dalla Champions s'era fatto travolgere dalla depressione e da una serie di infortuni tattici clamorosi....

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle


el