OROSCOPO
sabato 24 giugno 2017
fiaip

REAL ESTATE, NUOVE ADESIONI APPELLO DIVIETO BANCHE

26 gennaio 2017

Nuove adesioni all’emendamento presentato dal senatore Vincenzo Gibiino (Fi), presidente dell’Osservatorio parlamentare sul mercato immobiliare (OPMI) e dal senatore Antonio D’Alì (Fi), dopo l’appello lanciato nei giorni scorsi da Fiaip a tutti gli schieramenti politici, affinché si possa introdurre nel disegno di legge di conversione del decreto legge 273/2016 il divieto per le banche di esercitare, attraverso l’acquisizione di partecipazioni societarie, l’attività di intermediazione immobiliare.
Tra le adesioni quelle delle senatrici Serenella Fucksia (Gruppo Misto), Maria Spillabotte (Pd) e Camilla Fabbri (Pd), nonchè il senatore Piero Aiello (Ncd-Cpi).

“Per noi - dichiara Paolo Righi, presidente della Fiaip - è motivo di soddisfazione vedere finalmente come in modo trasversale la politica si stia muovendo per scongiurare un pericolo reale per l’intero settore immobiliare e per milioni di consumatori. Se le banche godono di aiuti di Stato, devono continuare a fare gli istituti di credito e non possono mettersi a fare le agenzie immobiliari. Il settore immobiliare  - continua Righi - non deve esser dominato dall’oligopolio delle banche, ma deve poter essere concorrenziale e fornire uguali opportunità a tutti i suoi il players.  Auspichiamo che altri parlamentari e altre forze politiche vogliano aderire per evitare concentrazioni anticoncorrenziali a scapito dei consumatori ed evitare i rischi paventati di conflitto di interesse nelle decisioni sui prestiti bancari”.(ITALPRESS).


Share |




etichetta

FIAIP su YouTube

  • Banche ed immobiliare - Int...
  • La casa in crescita? Interv...
  • Audizione Fiaip - A.C. 4444...
  • Banche ed immobiliare: Inte...

vedi altri video »