OROSCOPO
sabato 23 settembre 2017
fiaip

BANCHE, "BENE NORME SU TRASPARENZA ATTIVITÀ CREDITO"

25 gennaio 2017

La Fiaip ringrazia il senatore Vincenzo Gibiino (Fi), presidente dell’Osservatorio Parlamentare sul Mercato immobiliare e il senatore Antonio D’Ali (Fi) per avere accolto come primi, tra i parlamentari, l’appello lanciato ieri  alle forze politiche, intervenendo nel corso dell’esame del Dl  “Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2016, n.  237, recante disposizioni urgenti per la tutela del risparmio nel settore creditizio” e depositando un emendamento che conferma la volontà di introdurre specifiche norme sulla trasparenza dell'attività di credito. Fiaip ribadisce come vi sia il rischio che gli aiuti di Stato possano essere destinati dalle banche beneficiarie per promuovere o incrementare attività che si pongono in concorrenza con operatori e imprese, a scapito della concorrenza nel settore del Real Estate e in contrasto con la funzione sociale propria degli istituti di credito.

La Federazione auspica che tutti i parlamentari possano comprendere il pericolo a cui si andrebbe incontro ove l’assenza di trasparenza e la separazione dell’attività creditizia e immobiliare non fosse rispettata. “Ci auguriamo - dichiara Paolo Righi, presidente della Fiaip - che si possa introdurre nel Dl salva-banche il divieto per gli istituti di credito di esercitare attraverso l’acquisizione di partecipazioni societarie, l’attività di intermediazione immobiliare, in quanto è necessario rafforzare la trasparenza per il settore e la totale separazione tra il settore del credito e quello immobiliare”.
(ITALPRESS).


Share |




etichetta

FIAIP su YouTube

  • Convegno: "D.lgs 90/20...
  • Convegno: "D.lgs 90/20...
  • Convegno: "D.lgs 90/20...
  • Antiriciclaggio - Intervent...

vedi altri video »