home
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
logo

NAZIONALE: LIPPI "SE POTESSERO, I CLUB NE FAREBBERO A MENO"

2 luglio 2012

ROMA (ITALPRESS) – “La sensazione che lui ha adesso e’ la stessa che avevo io nei miei mandati, e cioe’ che alle societa’ frega nulla della Nazionale. E’ questa la realta’”. Intervenuto ai microfoni de “La Politica nel Pallone” su Gr Parlamento, Marcello
Lippi si schiera con il suo collega Cesare Prandelli (e con la Figc) sulla necessita’ di un maggior coinvolgimento dei club per la crescita futura della squadra azzurra, sconfitta ieri nella finale europea dalla Spagna. “C’e’ chi fa la Champions – ha detto
l’ex ct campione del mondo, attuale tecnico della squadra cinese del Guangzhou Evergrande – e quindi deve anticipare al sabato, per cui puo’ disturbare che qualche giocatore vada in Nazionale. Se potessero, le societa’ farebbero a meno della Nazionale, almeno per le amichevoli, visto che i calendari sono talmente fitti ed
imbottiti”.
(ITALPRESS).


Share |