home
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
logo

IL REGOLAMENTO

PALERMO (ITALPRESS) – Le 16 nazionali finaliste di Euro2012 sono suddivise in quattro gironi da quattro squadre. Ciascuna nazionale affrontera’ tutte le avversarie del proprio gruppo, una sola volta, con questi criteri di classifica: tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta. Le ultime due gare di ogni girone dovranno essere disputate nello stesso orario. Se due o piu’ squadre hanno gli stessi punti al termine delle partite della fase a gironi, si applicano i seguenti criteri per determinare le posizioni:
a) Maggiore numero di punti ottenuti nelle partite giocate tra le squadre in questione;
b) Migliore differenza reti derivante dalle partite giocate tra le squadre in questione;
c) Maggior numero di gol realizzati nelle partite giocate tra le squadre in questione;
d) Se, dopo avere applicato i criteri da a) a c), le due squadre sono ancora appaiate, i criteri da a) a c) si applicano esclusivamente alle partite tra le due squadre in questione al fine di determinare la classifica finale delle due squadre. Se
tale procedura non dovesse produrre un verdetto, si applicano i criteri da e) a i) nell’ordine dato;
e) migliore differenza reti in tutte le partite della fase a gironi;
f) maggiore numero di gol segnati in tutte le partite della fase a gironi;
g) posizione nella classifica Uefa per coefficiente delle squadre nazionali ottenuto dopo le qualificazioni e la fase finale di Euro2008; le qualificazioni e la fase finale del Mondiale2010 e le qualificazioni di Euro2012.
h) fair play delle squadre (fase finale del torneo);
i) sorteggio
l) Se due squadre che hanno lo stesso numero di punti, gol segnati e subiti, si affrontano nell’ultima partita del gruppo e sono ancora in parita’ al termine della gara, la classifica delle due squadre in questione e’ determinata dal calci di rigore.

DIFFIDE
Le ammonizioni accumulate durante la fase a gironi verranno cancellate dopo le tre partite del gruppo e dopo le semifinali.

GARE AD ELIMINAZIONE DIRETTA:
I quarti di finale: Le vincitrici e le seconde qualificate di ogni girone accederanno ai quarti di finale a eliminazione diretta con i seguenti accoppiamenti:
MATCH 1: Vincente gruppo A contro seconda gruppo B
MATCH 2: Vincente gruppo B contro seconda gruppo A
MATCH 3: Vincente gruppo C contro seconda gruppo D
MATCH 4: Vincente gruppo D contro seconda gruppo C

Le semifinali
Le quattro vincitrici dei quarti di finale accederanno alle due semifinali a eliminazione diretta con i seguenti accoppiamenti:
Vincente gruppo 1 contro vincente gruppo 3
Vincente gruppo 2 contro vincente gruppo 4

La finale
Le vincitrici delle due semifinali si contenderanno il titolo in finale. Se al termine dei tempi regolamentari il risultato sara’ di parita’, verranno disputati due tempi supplementari della durata di 15’. Se al termine dei supplementari le due formazioni saranno ancora in parita’, il risultato verra’ deciso ai calci di rigore.
(ITALPRESS).