>>Italpress

OROSCOPO
mercoledì 4 maggio 2016
logo

JUVE VINCE A FIRENZE, ROMA-NAPOLI PUÒ DARLE SCUDETTO

25 aprile 2016

La vittoria della Juve a Firenze, una vittoria rocambolesca (all'89' Buffon ha parato un rigore di Kalinic che poi ha colpito la traversa di testa) ha in pratica assegnato lo scudetto ai bianconeri. Ora la squadra di Allegri aspetterà il risultato di Roma-Napoli per attaccarsi al petto lo scudetto consecutivo numero cinque. La Fiorentina ha cercato la vittoria, ma Mandzukic l'ha punta nel primo tempo, poi nella ripresa l'altro croato Kalinic ha pareggiato, ma nel giro di un minuto Morata ha racciuffato la vittoria, prima dei colpi di scena finali. La Juve è stata padrona del...

Continua a leggere

JUVENTUS INARRESTABILE, NAPOLI E ROMA FRENANO

18 aprile 2016

Inseguitori in panne, pesante lite fra Spalletti e Totti che ha salvato la Roma a Bergamo. Insomma, un turno piccante. Le cosiddette inseguitrici della Juve hanno fatto di tutto per sbagliare, mentre i bianconeri sono andati sempre avanti: ventidue vittorie e un pareggio in 23 gare. L'ultima vittima, il Palermo, ha fatto un capitombolo all'indietro, dopo aver tenuto un'oretta. La perdita di Marchisio (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro) è stata grave, per la Juve e la Nazionale: lo rivedremo in campo a fine anno solare. Ma lo scudetto n.5...

Continua a leggere

JUVENTUS-NAPOLI SINO ALLA FINE, SERATACCIA A PALERMO

11 aprile 2016

Ci volevano anche le ripetute sospensioni di Palermo-Lazio, per nobilitare questo campionato. Mortaretti, fumogeni e seggiolini in campo: non una bella scena. Parlando di pallonate vere, ormai e' assodato che c'e' una squadra che domina da un lustro, la Juve, ci sono antagonisti validi ma non al punto da contenderle lo scudetto (Napoli, Roma), qualcuno che giochicchia finche' puo' (la Fiorentina), mentre altri vivono di sogni (Inter, Milan). Ogni anno ci sforziamo di mettere su il teatrino, immaginando lotte furibonde per lo scudetto che si rivelano poi semplici risse di palazzo fra condomini che litigano per...

Continua a leggere

CAMPIONATO (FORSE) FINITO, L'HA DECISO L'UDINESE

4 aprile 2016

Anzitutto un saluto a Cesare Maldini che ci ha lasciato: un grande del calcio d'altri tempi. Il capostipite di una famiglia di calciatori (Paolo) che ha vinto tanto. E di un nipote (Cristian) che potrebbe far carriera. Addio Cesare. E grazie. Poi un annuncio: il campionato e' (forse) finito. Lo vincera' molto probabilmente la Juve, ora a +6. Lo scudetto sarebbe a quota 80-82 punti, la Juve ne ha 73. Ha quasi deciso la sconfitta del Napoli a Udine, dove del resto la squadra azzurra non vince dal settembre 2007 (5-0). Higuain ha segnato il trentesimo gol, poi si...

Continua a leggere

DERBY DELLA MOLE PASTICCIATO DA RIZZOLI

21 marzo 2016

Anche se lo straordinario Higuain e' arrivato a quota 29 gol, l'uomo del giorno si chiama Gianluigi Buffon, ha 38 anni, e' di Carrara. Ha fissato il nuovo record di imbattibilità (974') superando prima Dino Zoff e adesso Sebastiano Rossi. E siccome ricordiamo quell'11 novembre 1995 (Parma-Milan 0-0), quando esordi' in A e lo intervistammo per la Domenica Sportiva, ci ha fatto piacere. Ci sembro' uno sfacciato e un predestinato: disse piu' o meno che non c'era differenza fra le partite giovanili e quelle di serie A. Bastava, in fondo, non prendere gol. Vero. Lui se n'e' ricordato, quando prima...

Continua a leggere