>>Italpress

OROSCOPO
sabato 3 dicembre 2016
logo

LA JUVE HA "ASPETTATO" MILAN E ROMA

28 novembre 2016

La Juve si e' fermata a Marassi. Contro un Genoa scatenato, ha preso tre gol in mezzora. E' scoppiato un aspro dibattito: come mai ? A nessuno e' passato per la testa che il Genoa non e' affatto scarso: aveva rifilato tre pere pure al Milan (una sconfitta in undici partite, giusto contro i rossoblù), in casa non ha mai perso. La Juve e' caduta per la terza volta dopo il turno infrasettimanale: qualcosa vorra' dire...Qualcuno ha tirato in ballo la sazieta' dei bianconeri dopo Siviglia, qualche altro i troppi cambi di Allegri, altri ancora hanno ipotizzato una crisi sotto…

Continua a leggere

LA JUVENTUS (A +7) SALUTA E SE NE VA

21 novembre 2016

La Juventus è stata la vincitrice su tutti i campi: a Bergamo (dove la Roma ha perso) e a San Siro (dove il derby è finito con un pareggio). La "maledizione delle Nazionali" si è abbattuta sulla Roma: i giallorossi - con alcuni grandi viaggiatori per il mondo, come altre squadre - sono crollati fisicamente nella ripresa, dopo un ottimo primo tempo (quanti gol mancati!). A Bergamo, dove alla fine ci sono stati incidenti, i romanisti (otto punti in sette trasferte: non si può sempre giocare in casa...) hanno perso contro la splendida Atalanta (quinta vittoria consecutiva, sette successi in...

Continua a leggere

MEGLIO DI JUVENTUS E ROMA...SOLO L'ATALANTA

7 novembre 2016

Il duello di vertice è fra Juve e Roma, ma la rivelazione del campionato è l'Atalanta (19 punti in sette partite) che ha asfaltato un Sassuolo che non vince più e sta accusando una caduta verticale. Ci è piaciuta una battuta di Gasperini: "Alla fine della partita, un mio ragazzo ha chiesto: cosa ha fatto la Juve?" Gli ho detto: "Sei matto?" Certo, quel ragazzo sarà matto, se pensa alla Juve, ma tuttavia nelle ultime sette partite l'Atalanta ha fatto, come detto, 19 punti e la capolista 18. Perchè disperare? Solo che la squadra di Allegri ha otto punti in...

Continua a leggere

DE BOER L’ANTI-NERAZZURRO

2 novembre 2016

Sotto un altro (pare Pioli). L’Inter ha fatto fuori l’ennesimo allenatore, Frank de Boer, in 84 giorni. Dopo Mancini II era arrivato questo tecnico dallo sguardo ingrugnito che pretendeva di importare il calcio olandese in Italia. Illuso. La tradizione nerazzurra voleva ben altro. Soprattutto desiderava un allenatore vincente e siccome De Boer ha perso contro Chievo, Roma, Cagliari, Atalanta, e Sampdoria, oltre ad alcune gare di Uefa (persino contro gli israeliani…) non poteva fare che questa fine. Inoltre, se andiamo al passato, il popolo nerazzurro ha sempre amato il calcio tradizionale di rimessa, per poter “sopportare” il gioco olandese, fatto…

Continua a leggere

LA JUVE VINCE, MOLTI INSEGUITORI NO

31 ottobre 2016

La Roma (attacco piu' forte del campionato: 26 gol) non e' riuscita a segnare a Empoli (attacco piu' debole: 2 reti segnate !) e la Juve ha "allungato". La vittoria casalinga consecutiva n.22 dei campioni e il settimo gol di Higuain, che ha firmato la terza sconfitta del Napoli in questa stagione, hanno lasciato il segno. Il fantasma del Pipita si aggirera' nei sogni dei napoletani sino alla gara di ritorno. Non e' stata una prestazione esteticamente impeccabile, quella dei bianconeri, ma Allegri -privo di Dybala- ha dato un'altra dimostrazione di come l'importante sia ottenere lo…

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle



altri video di Franco Zuccalà