OROSCOPO
lunedì 26 giugno 2017

'NDRANGHETA, 20 ARRESTI, SEQUESTRI PER 450 MILIONI

5 marzo 2013

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – I finanzieri di Reggio Calabria e Locri e dello SCICO di Roma hanno arrestato venti persone per associazione mafiosa e riciclaggio. Sequestrate disponibilita’ finanziarie, societa’ ed immobili per 450 milioni di euro. Il provvedimento riguarda dodici imprese e diciassette villaggi turistici che sarebbero stati realizzati nelle aree balneari calabresi dalle cosche Morabito ed Aquino attraverso una joint-venture con imprenditori spagnoli e l’organizzazione terroristica irlandese IRA. Le indagini hanno svelato anche come le cosche stessero cercando il consenso della popolazione assumendo maestranze locali e tentando di creare un indotto commerciale turistico. Sessanta le perquisizioni in corso tra Calabria, Sicilia, Campania, Lazio, Londra ed Alicante, in Spagna, condotte in collaborazione con il II Reparto del Comando Generale. Tra gli arrestati, i boss ‘ndranghetisti Rocco Morabito, figlio di Giuseppe “U Tiradrittu”, e Rocco Aquino, imprenditori reggini, campani e spagnoli, un soggetto legato all’IRA e 2 tecnici comunali che avrebbero agevolato indebitamente il rilascio delle concessioni edilizie.
(ITALPRESS).


Share |