OROSCOPO
mercoledì 29 marzo 2017

TUTTO PRONTO PER PEUGEOT COMPETITION 2017

18 gennaio 2017

Passano gli anni - ormai sono quasi quaranta - e Peugeot Competition continua a proporre un trofeo studiato per valorizzare i giovani talenti e per consentire ai tanti appassionati di motorsport di appagare la loro “voglia” di gareggiare, mettendo a disposizione dei clienti sportivi del Leone vetture competitive, dai costi di gestione contenuti. Proprio per tali ragioni, l’iscrizione a Peugeot Competition è gratuita e pone due soli vincoli: l’utilizzo di pneumatici Pirelli e l’esposizione sulla carrozzeria della vettura dei loghi degli sponsor ufficiali del trofeo. L’edizione 2017 prevede tre distinte serie, con nuovi e importanti premi. La serie Top 208, legata ai sei rally valevoli per il Campionato Italiano Rally Junior e disputata con le Peugeot 208 R2B, benché aperta a tutti i clienti sportivi del marchio iscritti al trofeo (che possono concorrere ai premi in denaro previsti per i primi tre classificati di ogni gara), è stata pensata per i giovani piloti nati dopo l'1 gennaio 1992. Al migliore di loro è riservato un premio straordinario: essere pilota ufficiale del team Peugeot Italia nel 2018 con la 208 R2. Per quanto riguarda i punteggi di gara, ai soli iscritti verranno assegnati in base alla posizione nella classifica di classe R2B dell’intero rally secondo scaletta della Federazione internazionale dell’automobile (25-18-15-12-10- 8-6-4-2-1). Al pilota che porterà a termine una sola tappa del rally, in base alla sua posizione fra i primi otto della classifica stralcio di classe della tappa conclusa, sarà riconosciuto il seguente punteggio: 12-9-7-6-5-4-3-2. Punteggi utili: i quattro migliori risultati di gara. La serie Rally 208 è aperta a tutti gli iscritti a Peugeot Competition 2017, indipendentemente dalla loro età purché al volante di 208 R2B. Il calendario della stagione comprende le quattro gare dell’IRCup Pirelli, abbinabili a scelta di ogni pilota a uno dei due lotti (uno di gare al nord e uno di gare al centro-sud) aggiuntivi proposti. In questo caso ai soli iscritti verranno assegnati i punteggi in base alla posizione nella classifica di classe R2B del rally secondo scaletta Aci (15-12-10-8-6-5-4-2-1). Punteggi utili: i quattro migliori risultati di gara, con i due più alti ottenuti nelle gare dell’IRCup considerati con coefficiente 2. Gli altri due risultati a coefficiente 1 saranno i migliori ottenuti fra le altre gare dell’IRCup e del girone aggiuntivo scelto. A completare il punteggio totale utile per la classifica finale della serie Rally 208, i punti ottenuti in tutte le Power Stage (3, 2, 1 ai primi tre), una per ciascuno dei soli quattro rally dell’IRCup Pirelli. Premi di gara: come previsti da IRCup nei propi rally. Ai primi tre della classifica finale andrà una dotazione completa di pneumatici Pirelli con cui disputare la stagione 2018. Il vincitore della serie ne avrà a disposizione ben 50. La serie Club è per tutti i clienti sportivi Peugeot con vetture di qualunque modello (unica eccezione, le WRC), a partire dai tantissimi affezionati utilizzatori delle Peugeot 106. Primo premio finale una vettura stradale Peugeot 208 GTi in comodato d’uso per un anno, oltre a premi in denaro per chi conquisterà più punti nel corso della stagione nell’ambito della propria classe e della propria zona del Campionato Regionale Aci Sport. Nel calendario della serie Club rientrano tutti i rally valevoli per il Campionato Regionale Aci Sport che si disputeranno entro il 31 ottobre. I punteggi e le zone sono quelli previsti dal Campionato Regionale Aci Sport e la classifica finale verrà stabilita secondo i criteri e le suddivisioni previsti dal Campionato Regionale Aci Sport con unica eccezione il numero massimo di risultati utili fissato per il Peugeot Competition Club in 4.
(ITALPRESS).


Share |




etichetta

Peugeot su Youtube

vedi altri video »


etichetta

Citroen su Youtube

vedi altri video »



etichetta

Citroen su Twitter

etichetta

Peugeot su Twitter