home
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
logo

GAS, OK LINEE GUIDA CAPACITÀ GIORNALIERA TRASPORTO VIA TARVISIO

29 marzo 2013

Focus Autorità Energia
MILANO (ITALPRESS) – Dal prossimo 1 aprile prende il via il nuovo servizio che consente agli operatori di acquistare capacità di trasporto anche su base giornaliera per importare gas dal punto di ingresso di Tarvisio. Con la delibera 83/2013/R/gas l’Autorità per l’Energia ha infatti approvato la versione definitiva delle linee guida per l’allocazione della capacità giornaliera su base “day-ahead” per il trasporto di gas tra il punto di scambio austriaco ed il sistema gas italiano.
Fra gli obiettivi delle linee guida, definite in coordinamento con il regolatore austriaco E-Control e già sottoposte a consultazione pubblica, vi è di favorire una sempre maggiore liquidità e flessibilità dei mercati per arrivare ad una convergenza dei prezzi del gas a livello europeo.
Il nuovo servizio anticipa l’attuazione delle regole del futuro codice di rete europeo sull’allocazione di capacità nei gasdotti internazionali, ed è stato introdotto con la delibera 536/2012/R/GAS dopo l’attivazione del regime sperimentale giornaliero nella primavera dello scorso anno.
Fra le novità vi è in particolare l’attivazione di funzionalità per il mercato secondario e le condizioni economiche relative al rilascio di capacità da parte degli utenti primari. Si è inoltre previsto di utilizzare il criterio “pro-rata” per individuare le quantità vendute nell’asta giornaliera da ciascun utente nei casi in cui la capacità rilasciata sia superiore alla domanda totale. Quest’ultimo criterio rimarrà valido fino alla scelta definitiva in materia che dovrà avvenire nei prossimi mesi nell’ambito delle attività di Acer, l’Agenzia Europea per il Coordinamento dei Regolatori dell’Energia. La delibera 83/2013/R/gas è disponibile sul sito www.autorita.energia.it.
(ITALPRESS).


Share |



meteo.italpress

etichetta

Autorità per l'Energia su Youtube

vedi altri video »