home
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
logo

SERVIZI IDRICI: AUTORITÀ ENERGIA AVVIA PROCEDIMENTO SU TARIFFE

23 marzo 2012

Focus Autorità Energia
ROMA (ITALPRESS) – L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha avviato un procedimento per l’adozione di provvedimenti tariffari in materia di servizi idrici. Con la delibera 74/2012/R/IDR dell’1 marzo scorso, l’Authority inizia così a operare nel campo della regolazione tariffaria, nell’ambito delle funzioni di regolazione e controllo dei servizi idrici affidate all’Autorità dal decreto “Salva Italia” di dicembre, convertito nella legge 214/11.
Il procedimento avviato dall’Autorità mira “ad adeguare la regolazione tariffaria ai principi indicati dalla normativa europea e nazionale, garantendo adeguati livelli di qualità dei servizi”, e “in particolare, in sede di prima applicazione, di specializzare il procedimento alle attività che compongono il servizio idrico integrato”, come si legge nel testo della delibera.
Inoltre viene dato mandato agli uffici dell’Autorità di formulare, nei confronti delle Regioni, degli enti locali e di altri soggetti pubblici o privati che operano nei servizi idrici, richieste di dati e informazioni necessarie per ricostruire “un quadro sistemico e completo del settore idrico, anche mediante la collaborazione di altre pubbliche amministrazioni”.
L’Authority presieduta da Guido Bortoni proseguirà la collaborazione con il ministero dell’Ambiente “anche al fine di precisare i rispettivi ambiti di competenza” in base alle novità introdotte dal decreto del Governo, e ha costituito un gruppo di lavoro che seguirà questa fase in collaborazione con il Dipartimento Affari Legislativi e Relazioni Istituzionali.
(ITALPRESS).


Share |


meteo.italpress
etichetta

Autorità per l'Energia su Youtube

vedi altri video »