OROSCOPO
martedì 17 ottobre 2017
logo

NEL 2016 CONSOLIDATA LA PROSSIMITÀ AI TERRITORI

3 febbraio 2017

I primi riscontri rivenienti dai dati del 2016 di Assopopolari, confermano l'impegno costante a favore delle comunità servite. Lo dimostrano gli oltre 90 milioni erogati, che consolidano il dato del 2015, in favore delle comunità, malgrado le difficoltà derivanti per tutto il sistema creditizio italiano dai costi connessi ai continui adeguamenti e adempimenti regolamentari che l'adesione all'unione bancaria sta determinando.
Oltre 30 milioni in beneficenza e sostegno agli svantaggiati, 10 milioni in campo sanitario e medico-scientifico, 15 milioni in campo artistico e culturale e altrettanti in opere di pubblica utilità unite alle restanti voci di intervento (manifestazioni locali, formazione ed altro) rappresentano in modo concreto la vicinanza delle Popolari con il tessuto sociale e i territori.

Il segretario generale dell'Associazione, Giuseppe De Lucia Lumeno, nell'analizzare i primi dati di chiusura del 2016 ha così commentato: "Crescita delle economie locali, promozione dell'inclusione sociale, coinvolgimento di soci e di clienti, sono le caratteristiche di cui è connotata quella diversità del Credito Popolare che, andando oltre i soli indicatori economici, può sembrare di difficile quantificazione ma che rende evidente un valore aggiunto che tale sistema fornisce relativamente alla ripartizione delle risorse a tutti gli stakeholders e al proprio territorio di riferimento nelle varie declinazioni. Un sistema direttamente interessato allo sviluppo, oltre che economico, anche sociale e culturale delle comunità".(ITALPRESS).


Share |