OROSCOPO
giovedì 27 aprile 2017
logo

IN CRESCITA GLI IMPIEGHI AL NO-PROFIT

10 febbraio 2017

Gli impieghi delle Banche Popolari verso le imprese no-profit e le associazioni del Terzo Settore, nel 2016, sono stati pari a 2,8 miliardi di euro, con una crescita superiore al 4%. Risorse queste che si aggiungono a quanto gli istituti della Categoria destinano, quotidianamente, in beneficenza e sostegno agli svantaggiati o in campo sanitario. 

Il dato positivo - in controtendenza rispetto a quello nazionale che registra una diminuzione del credito complessivamente erogato al Terzo Settore del 4,4% - si estende anche alla crescita della quota di mercato degli impieghi del Credito Popolare verso questa realtà, con un aumento, sempre nell'ultimo anno, di 2,5 punti percentuali, arrivando così al 31%. Sono dati che dimostrano come la collaborazione tra Banche Popolari e Terzo Settore - un comparto di circa 300 mila imprese, quasi un milione di addetti e oltre 4,5 milioni di volontari - sia sempre più efficace e che fanno affermare al segretario generale dell'Associazione, Giuseppe De Lucia Lumeno, che "le Banche Popolari, grazie alla loro vocazione localistica, alla prossimità al territorio e allo storico legame con le comunità, continuano a dimostrare di essere un punto di riferimento per le attività del Terzo Settore. Queste organizzazioni, impegnate nella tutela del bene comune, rappresentano una risorsa preziosa da valorizzare per affrontare al meglio le problematiche emerse con la crisi quali l'indebolimento del ceto medio e le difficoltà nel mercato del lavoro".
(ITALPRESS).


Share |