COMUNI: ANCI "PREOCCUPANO TEMPI PER EROGAZIONE CONTRIBUTO"

3 dicembre 2010

ROMA (ITALPRESS) – ‘‘Forte preoccupazione per l’eccessivo prolungarsi dei tempi di erogazione del contributo attribuito ai Comuni dal Dl 78/2010 (manovra economica)’‘. E’ questa la segnalazione contenuta nella lettera che il segretario generale dell’Anci, Angelo Rughetti, ha inviato al ministro dell’Economia, Giulio Tremonti e al ministro dell’Interno, Roberto Maroni. Dopo aver ricordato che il DL 78/2010 aveva attribuito ai Comuni, per l’anno 2010, un contributo di 200 milioni da ripartire con Decreto del ministero dell’Interno, di concerto con il ministero dell’Economia e d’intesa con la Conferenza Stato-Citta’, Rughetti segnala che, nonostante l’intesa raggiunta in Conferenza ‘‘ad oggi, non risulta ancora firmato il Decreto di ripartizione del contributo’‘. Da qui la preoccupazione espressa dall’Anci per il ritardo nell’erogazione di un contributo che ‘‘se da solo non potra’ certo risolvere le difficolta’ della finanza locale, costituisce in ogni caso un’entrata su cui i Comuni fanno affidamento’‘. Rughetti, infine, coglie l’occasione per sollecitare l’erogazione delle restanti assegnazioni aspettanti ai Comuni riguardo l’Ici relativa agli immobili ‘ex rurali’.
(ITALPRESS).


Share |