OROSCOPO
giovedì 19 ottobre 2017

TOUR IN 140 COMUNI PER RACCOLTA RIFIUTI ELETTRONICI

14 settembre 2017

“Prendiamo l’impegno di chiedere al ministro Galletti di stanziare fondi per una campagna informativa sui Raee”. Lo ha detto il delegato Anci a energia e rifiuti, Ivan Stomeo, presentando il progetto “Servizi ai Comuni 2017” sulla raccolta dei Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, realizzato in collaborazione dall’Associazione nazionale dei Comuni italiani e dal Centro di coordinamento Raee. Sino alla fine dell’anno (ma il termine ultimo potrebbe slittare di qualche settimana) i delegati saranno impegnati in un ‘tour’ in giro per l’Italia, per incontrare 140 Comuni italiani e le rispettive aziende d’igiene urbana, scelti tra i primi 200 per popolazione residente (48 nel Nord Italia, 34 nel Centro e 48 nel Sud e Isole). Gli enti coinvolti nell’iniziativa gestiscono la maggior parte dei 4.107 centri di raccolta dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) presenti in Italia, servendo il 38,6% della popolazione, e si calcola che raccolgano circa il 67% di questa speciale tipologia di rifiuto.  “Anci è impegnata da anni, e con ottimi risultati, nella sensibilizzazione dei Comuni per una corretta raccolta e un sostenibile smaltimento dei rifiuti da apparecchiature elettroniche”, ha spiegato Stomeo, “un lavoro per il cui successo è indispensabile una sempre più stretta collaborazione con il Centro di coordinamento Raee. Con questa iniziativa imprimiamo un’ulteriore e decisa accelerazione in questo processo, che confido sarà seguita già nei prossimi mesi da ulteriori iniziative analoghe”. 

L’obiettivo, fissato anche da norme europee e nazionali, è quello di arrivare al 45% di copertura del territorio entro il 2019, anche se al momento l’Italia è ferma oltre il 40, ma ancora lontana dal target stabilito. “Aspettiamo i risultati a fine anno, siamo fiduciosi”, ha il direttore del Centro di coordinamento Raee, Giancarlo Dezio, specificando che “una corretta raccolta, recupero e smaltimento dei Raee non può prescindere da una stretta collaborazione tra il Centro di coordinamento e i Comuni stessi”. Negli incontri con gli enti locali verranno approfondite le regole del sistema e le semplificazioni gestionali derivanti dall’accordo di programma, individuate le aree di miglioramento della raccolta con il coinvolgimento della soggetti che si occupano della distribuzione e specificate le responsabilità degli stessi sottoscrittori nella gestione dei Raee, per evitare comportamenti non idonei.  Il ‘macro obiettivo’ del progetto, è quello di conoscere le diverse realtà territoriali e individuare le corrette strategie di gestione e le modalità attraverso le quali incrementare e migliorare ulteriormente la qualità della raccolta. 

“I contatti con la filiera, e la distribuzione in particolare, unita alla conoscenza delle varie peculiarità territoriali rappresenta l’occasione per approfondire tutti gli strumenti messi a disposizione dal Centro di coordinamento Raee tramite il suo portale”, ha spiegato Fabrizio Longoni, coordinatore del progetto per Ancitel energia e ambiente, “in un’ottica del comune obiettivo di collaborazione e sinergia per incrementare la raccolta dei Raee e l’efficienza del sistema nel suo complesso”.


Share |



AMBIENTE, ECONOMIA, NATURA: LE NEWS SEMPRE VERDI
Una finestra sull’ambiente, con un’attenzione particolare e qualificata. Un servizio per chi si impegna nella ricerca e nella tutela ambientale, dalle aziende più attente e responsabili alle associazioni e al volontariato.

NATURA
Alla scoperta di luoghi sani, ancora incontaminati: parchi naturali, aree protette, oasi ecologiche.

RISORSE
Le nuove frontiere delle scoperte scientifiche in favore dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile.

ALIMENTAZIONE
Servizi, dati e aggiornamenti dal mondo del biologico e sull’importanza dell’agricoltura nella nostra dieta quotidiana.

LEGISLAZIONE
Le principali novità legislative che riguardano l’ambiente, con gli interventi del ministero, del Governo e delle autorità internazionali.

FRONTE AMBIENTALISTA
Italpress dà voce e spazio alle organizzazioni nazionali e internazionali, alle imprese e agli enti impegnati nella salvaguardia dell’ambiente, anche nel settore del volontariato e del no-profit.

APPUNTAMENTI
Tutti gli aggiornamenti sulle principali iniziative legate all’ambiente, dai convegni alle fiere, dagli incontri istituzionali ai summit internazionali.