OROSCOPO
domenica 23 novembre 2014
home

AGRINSIEME: "MENO BUROCRAZIA E PIÙ INVESTIMENTI"

18 novembre 2014

Confagricoltura, Cia e Alleanza delle cooperative Agroalimentari lanciano la ricetta per lo sviluppo dell'agroalimentare.

(SEGUE)

EXPO 2015, MARTINA "OCCASIONE PER RIPARTIRE NEI TERRITORI"

12 novembre 2014

“Le Regioni e i Comuni stanno promuovendo iniziative utili per sostenere l’Esposizione con proprie azioni locali”, spiega il ministro delle Politiche Agricole.

(SEGUE)

SALAMA DA SUGO E PIADINA ROMAGNOLA, ARRIVA RICONOSCIMENTO EUROPEO IGP

4 novembre 2014

“L’Italia conferma la posizione di leader internazionale per numero di marchi di qualità assegnati dall’Europa, salendo a 266 tra Dop e Igp iscritte nel registro comunitario”, commenta il ministro Martina.

(SEGUE)

XYLELLA, MIPAAF: "INTENSIFICATI INTERVENTI DOPO INCONTRO MARTINA-VENDOLA"

28 ottobre 2014

La Regione Puglia ha posto la questione del possibile avvio delle procedure per lo stato di emergenza fitosanitaria del territorio colpito, con l’eventuale nomina di un commissario.

(SEGUE)

PIANTE OFFICINALI, 3 MILA AZIENDE COINVOLTE NELLA FILIERA

13 ottobre 2014

Al Mipaaf presentato un libro sul settore. La superficie investita – poco più di 7 mila ettari – in un decennio è più che triplicata.

(SEGUE)

etichetta

Speciali in breve



Unaprol


MISURA LANCIA E BREVETTA LINEA "FIBRE BIANCHE"

6 ottobre 2014

Si tratta di prodotti preparati con la tradizionale farina bianca ma che contengono lo stesso quantitativo di fibre e gli stessi vantaggi nutrizionali di quelli integrali, mantenendo il gusto dei prodotti classici.

ARRIVA NUOVA BIRRA GLUTEN FREE TENNENT’S 1885 LAGER

3 ottobre 2014

Si tratta della prima birra senza glutine prodotta dalla Casa Scozzese che viene realizzata secondo i tradizionali metodi di produzione brassicola, ma è adatta a un’alimentazione gluten free grazie al particolare processo di eliminazione del glutine in fase di fermentazione.

A MILANO MEAT TECH, COME CAMBIA IL CONSUMO DELLA CARNE

29 settembre 2014

Secondo Assica (l’associazione dei produttori) il mercato delle carni fresche vale in Italia 12,6 miliardi di euro, poco meno del 10% dell’industria alimentare nel suo complesso, e insieme al settore insaccati (valore quasi 8 miliardi di euro) dà lavoro a 31.600 addetti.