home
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
  • Abbonati ai Rss

POLETTI E CIA FIRMANO PROTOCOLLO INTESA "GARANZIA GIOVANI"

22 aprile 2014

ll ministro del Lavoro sigla l’accordo con la Confederazione italiana agricoltori e l’Associazione giovani imprenditori agricoli.

(SEGUE)

COLDIRETTI "ATTUARE LEGGE SALVA OLIO MADE IN ITALY"

14 aprile 2014

Secondo l’associazione di categoria la norma “ancora oggi è inapplicata per l’inerzia della pubblica amministrazione e per l’azione delle lobby industriali a livello nazionale e comunitario”.

(SEGUE)

NEL IV TRIMESTRE 2013 EXPORT +2.1%

7 aprile 2014

L’aumento è stato trainato dalle vendite di prodotti trasformati, che pesano più dell’80%, secondo quanto emerge da un rapporto dell’Inea (Istituto Nazionale di Economia Agraria).

(SEGUE)

EXPO2015, AL VINITALY L'INCARICO PER IL PADIGLIONE DEL VINO ITALIANO

6 aprile 2014

Ad annunciarlo è stato il ministro per le Politiche Agricole Maurizio Martina, presente alla giornata inaugurale della 48esima edizione della rassegna vinicola che si tiene a Verona.

(SEGUE)

VINO, RISALGONO VENDITE NEI SUPERMERCATI NEL PRIMO BIMESTRE 2014

31 marzo 2014

Più 3 punti percentuali sullo stesso periodo del 2013, mentre si registra un -0,3% a volume rispetto a una chiusura 2013 del -3,4%.

(SEGUE)

etichetta

Speciali in breve




MARTINA "INNALZARE COFINANZIAMENTO UE"

24 marzo 2014

Il ministro per le Politiche Agricole a Bruxelles per il Consiglio Ue: “Le nuove misure di promozione hanno l’obiettivo di migliorare la conoscenza dei prodotti europei e di rafforzare la competitività dei prodotti nel mondo”.

COLDIRETTI "ALLARME BRAND MAFIA"

19 marzo 2014

L’associazione di categoria promuove l’“Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare”. Dal caffe’ “Mafiozzo” ai sigari “Al Capone”, dalla pasta “Mafia” agli snack “Chilli Mafia”.

EXPO2015, FIRMATA INTESA PER PARTECIPAZIONE AGROALIMENTARE ITALIANO

10 marzo 2014

L’accordo nasce con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze scientifiche, culturali, artistiche, architettoniche e paesaggistiche e quelle, più originali ed esclusive, delle filiere economico-produttive del settore.